Mindfulness-Based Cognitive Therapy

Stare dietro la cascata

Per esempio, se il pensiero è «Sono un buono a nulla: non riesco mai a portare a termine niente», rischiamo di essere travolti da una cascata di ruminazioni su ciò che il nostro fallimento dice di noi come persone. Se invece ci concentriamo sulle emozioni che in parte alimentano il circolo vizioso dei pensieri, potremo guadagnare una posizione diversa, dietro la cascata di pensieri ed emozioni negative. Saremo così in grado di guardarli in faccia, di ottenere una visione più chiara senza farci travolgere.

Illuminance038_lowres3